venerdì 11 aprile 2008

Orientalism. Edward Said

Se una critica alle scienze sociali e' doverosa, va fatta a viso aperto, non nascondendosi, come pare fare Said, dietro lo spauracchio del colonialismo.

Se i capi d'accusa sono:
1. La scienza e' una relazione di potere tra il soggetto che studia e l'oggetto che e' studiato.
2. La scienza rimuove la complessita' attraverso la creazione di categorie.
3. La scienza non e' un sapere oggettivo.
4. La scienza e' usata a scopi politici.
Allora tutte le accuse sono legittime e valgono anche per Orientalism, da condannare - senza possibilita' di appello - inesieme a tutti gli orientalisti.

6 commenti:

Anonimo ha detto...

Preoccupante deriva concettuale a sfondo etico-clericale.
Da te non me l'aspettavo.
In sottotraccia vedo la dicotomia relativismo contro "Verità".
La disamina non mi convince.
Per il resto, venerdì ho visto la tua mamma alla proiezione del discorso di Veltroni, mi è sembrata in forma e si è anche offerta per fare la rappresentante di lista.
Un solo elemento per spiegarti la differenza tra PD e vecchia politica: quando c'erà l'Unione tutti i partiti insieme trovavano circa 45 rappresentanti per gli 80 seggi di Bolzano (25 i DS, una decina Rifondazione e qualcuno degli altri partiti). Con il PD ho 72 rappresentanti di lista!
Sono fiducioso.
Ti abbraccio
max
PS: ti scrivo dopo le elezioni, seguile sul sito della provincia..prevedo sorprese :)

Ja ha detto...

In Trentino il PDL ha preso tre senatori, il PD uno (lasciamo perdere la SVP). Se non e' disfatta, questa :-)

"Anna" ha detto...

ciao a tutti
ho messo un sondaggio riguardante il nuovo governo.

www.noidisabili.blogspot.com

vi aspetto numerosi
grazie

Anonimo ha detto...

x max: sono stato in silenzio e non so nulla dei risultati locali.
ha ragione ja?
su orientalism: c'e' a dicotomia tra relativismo e verita' (scientifica) da qualche parte. la mia critica a said e' quella classica: le accuse che muovi alla scienza valgono anche per te.
cosa non ti convince della mia disamina (che non sono idee mie ma quelloo che penso sais implichi nel suo libro).
un abbraccio
luca

Anonimo ha detto...

x max: mi sono arrivati oggi i giornali che mia madre mi aveva spedito. lo sapevo che siete bravi, ma qui mi avete davvero lasciato a bocca aperta: meglio di ogni piu' ottimistica mia previsione. complimenti a te e agli altri.
devo ammettere che in irlanda avevi ragione su tutta la linea.
non mi resta che ringraziare te e gi altri per il lavoro prezioso che state svolgendo e augurarvi un buon proseguimento. allora ti devo venire a trovare a roma? sarai solo o accompagnato?
luca

ps. x ja: ai trentini sta solo bene, che non hanno voluto fare il pd. noi, daltrocanto, siamo sudtirolesi.

Sogni ha detto...

A volte negli anticolonialisti come Said (specie quelli europei) sembra riaffacciarsi un esotismo peggiore di quello che criticano loro...