lunedì 28 novembre 2011

Ma io non ho paura



Liquami industriali trasformano i fiumi in fogne, dove galleggiano lugubri carcasse di pesce e sacchetti di plastica. I boschi hanno lasciato il loro posto alle discariche, mentre l'aria si fa sempre più fetida e appestata dallo smog. Ma io non ho paura.

Orde di migranti voraci brulicano nelle città, devastano e divorano tutto ciò che trovano e di notte penetrano silenziosi e crudeli nelle nostre camere da letto. La criminalità è incontrollabile, le strade non sono più sicure. Ma io non ho paura.


Le borse crollano e lo spread s'impenna. La precarietà domina un mercato del lavoro sempre più asfittico, muore il bestiame e il debito pubblico è diventato il fardello che spezzerà le spalle alle generazioni future. Ma io non ho paura.

Si moltiplicano nuovi virus, nuove malattie, nuovi acronimi. Aids, sars, bse, ebola: quanti ancora aspettano di annidarsi nel nostro sangue, di emergere in bubboni purulenti, di mangiarci le ossa e la pelle? Ma io non ho paura.


L'uragano Katrina ha spazzato via New Orleans e Genova è sommersa dal fango. Dal cielo cade grandine d'inverno e fuoco d'estate. Bruciano in immensi falò le foreste e le steppe. La carestia uccide uomini e bestie. Ma io non ho paura.

Il gruppo Bilderberg governa l'Italia e la Grecia, Al-Qaida si diffonde inarrestabile in Africa. Associazioni segrete, logge massoniche, gruppi terroristici comunisti e islamici tramano nell'ombra attaccando la Chiesa e tutti gli uomini di buona volontà. Tenebre fitte avvolgono la terra, dove non si distingue più il falso dal vero, dove ogni uomo è misura a se stesso e dove la violenza e il soppruso sono misura ad ogni uomo. Ma io non ho paura.

Nessuno di noi deve avere più paura, perché ogni volta che saliamo in cima ad una montagna possiamo dire anche noi insieme con il Creatore del mondo: "E' cosa buona!" e quando incontriamo e conosciamo una persona nuova possiamo dire anche noi insieme con il nostro Creatore: "E' cosa molto buona!"

Noi non dobbiamo avere paura perché dopo un temporale estivo compare ancora l'arcobaleno.

Noi non dobbiamo avere paura, perché il Signore sulla croce ha perdonato ogni peccato. Perché morendo ha sconfitto la morte e ha proclamato la risurrezione. Perché ci ha dato il potere sopra i demoni e il comando di andare per tutta la terra ad annunciare il vangelo della salvezza ad ogni creatura.

Perché dovremmo avere paura?


2 commenti:

Flip ha detto...

NON HAI PAURA...
di quello di che è fuori dall'uomo perché "Non c’è nulla fuori dell’uomo che, entrando in lui, possa renderlo impuro. (Mc 7,16)

PUOI AVER PAURA...
per le cose che escono dall’uomo e che lo rendono impuro: "Tutto ciò che entra nell’uomo dal di fuori non può renderlo impuro, perché non gli entra nel cuore ma nel ventre e va nella fogna?. Ciò che esce dall’uomo è quello che rende impuro l’uomo. Dal di dentro infatti, cioè dal cuore degli uomini, escono i propositi di male: impurità, furti, omicidi, adultèri, avidità, malvagità, inganno, dissolutezza, invidia, calunnia, superbia, stoltezza. Tutte queste cose cattive vengono fuori dall’interno e rendono impuro l’uomo".(Mc 7,20-23)

MA PER CHI CONFIDA IN LUI...
Purificare il cuore non è facile per noi, Gesù ci invita a farci purificare il cuore che nel significato biblico della parola comprende non solo gli affetti, ma tutto l'interno dell'uomo: le intenzioni, i desideri, gli atti di volontà e di intelligenza.
"Vi aspergerò con acqua pura e sarete purificati; io vi purificherò da tutte le vostre sozzure e da tutti i vostri idoli; vi darò un cuore nuovo, metterò dentro di voi uno spirito nuovo, toglierò da voi il cuore di pietra e vi darò un cuore di carne. Porrò il mio spirito dentro di voi e vi farò vivere secondo i miei statuti e vi farò osservare e mettere in pratica le mie leggi". (EZ 36,25-27)

Ringraziamo il Signore che dona il suo Spirito. "Mandi il tuo Spirito e tutto è creato" dice il salmo. Queste parole, che già descrivono la prima creazione, si applicano alla nuova creazione, la creazione dell'uomo nuovo fatto a immagine di Dio.

NON ABBIATE PAURA!

fLop ha detto...

tschusto! ;)