venerdì 23 novembre 2007

Cose che si perdono

Ieri sono tornato dal lavoro con un diavolo per capello, perchè una collega aveva perso il mazzo di chiavi della casa. Io ho dovuto perdere due ore di "vita" a cercare sto benedetto mazzo, mentre quell'altra faceva la gnorri al telefono. Nulla. Polverizzate. Vaporizzate. Verosimilmente finite nella spazzatura. Ma dico: come si fa?

Ti danno le chiavi in mano, hai la responsabilità di amministrare quelle chiavi, non devi andare in giro per il paese, ma te ne stai al chiuso dietro la porta, e le devi usare per aprire praticamente tutti gli armadietti della casa, eppure le perdi. Sono belle grandi e pesanti. E tu le perdi. E te ne vai senza dire nulla, chè fa brutto. Ma come si fa?
Comunque bazzecole rispetto a perdere 25 milioni di dati confidenziali, eh?

ps. gli armadietti sono stati tutti debitamente scassinati dal sottoscritto.


pps. a sentire gli ultimi aggiornamenti pare che i 25 milioni di dati confidenziali non siano stati persi per strada, ma inviati via mail per pigrizia a gente che non ci azzeccava. Un po' come quando scrivi dei fatti tuoi forwattando la mail ad un esercito di indirizzi di amici di amici di amici. E' poi scientifico che la mail arrivi proprio a chi non deve arrivare.

3 commenti:

innoxius ha detto...

E menomale, nessuno è perfetto, neanche in Gran Bretagna. Se si ricordassero di questo, forse ci prenderebbero meno per il culo a noi italiani... a 'sto punto un applauso alle Poste Italianeee...

Anonimo ha detto...

no, in questo caso l'applauso dovrebbe andare all'agenzia delle entrate (che di applausi se ne merita comunque tanti).
ho pero' il sospetto che da noi il problema dei dati confidenziali non esista perche' tutti se ne sbattono, mentre in uk ne hanno fatto una mania nazionale.

non mi pare che poi ci prendano tanto per il culo (politica a parte). pensa ai tedeschi, poverini!
luca

innoxius ha detto...

Mah, mah, mah...
Forse non lo dicono, ma la storiella del "pizza, mafia e mandolino" l'hanno imparata anche loro. Basta pensare al fatto che hanno risarcito i tifosi del Manchester pur di non farli venire in Italia!